Minitour in Romania

Dal 6 al 11 Novembre 2019

PROGRAMMA

 

 

 

1 giorno: Italia –  BUCAREST

Volo da Bari diretto a Bucarest, partenza alle ore 16.20 e arrivo alle ore 19.05. All’aeroporto di Bucarest, incontro con la guida che resterà a nostra disposizione per tutto il tour in Romania, imbarco nel pullman e partenza per Bucarest. Breve giro panoramico della città. Cena e pernottamento presso l’albergo CAPITOL 4* a Bucarest.

 

2 giorno: BUCAREST – SINAIA – BRAN – BRASOV

Dopo la colazione in hotel, partenza per Brasov attraversando la bella valle del fiume Prahova. Sosta a Sinaia, denominata “la Perla dei Carpati”, la più nota località montana della Romania. Visita del Castello Peles antica residenza Reale, costruito alla fine del XIX secolo nello stile neogotico tipico dei castelli bavaresi. L’interno del castello Peles comprende 160 stanze, sistemate ed arredate in tutte le fogge possibili, con netto predominio dell’intaglio in legno. Proseguimento per Bran. Pranzo libero. Visita del Castello Bran, conosciuto con il nome di Castello di Dracula, uno dei più pittoreschi della Romania, edificato nel XIII secolo dal cavaliere teutonico Dietrich e restaurato in epoche successive. A partire dal 1920, il castello di Bran divenne residenza dei sovrani del Regno di Romania. Vi soggiornarono a lungo la regina Maria di Sassonia-Coburgo-Gotha, che ristrutturò massicciamente gli interni secondo l’allora gusto art and craft rumeno, e sua figlia, la principessa Ileana di Romania. Nel 1948, quando la famiglia reale rumena venne scacciata dalle forze d’occupazione comuniste, il castello venne occupato. Alla fine delle visite arrivo a Brasov. Cena e pernottamento presso l’albergo BELVEDERE 4* a Brasov.

 

3 giorno: BRASOV – SIGHISOARA – SIBIU

Dopo la colazione in hotel, visita guidata di Brasov, una delle più affascinanti località medioevali della Romania, nel corso della quale si potranno ammirare il Quartiere di Schei con la chiesa Sfantul Nicolae, la prima scuola romena (XV sec), le antiche fortificazioni della città con i bastioni delle corporazioni e la Biserica Neagrã  la chiesa più grande della Romania in stile gotico. La Chiesa Nera può vantare un record che difficilmente può essere superato, e cioè, è il più grande luogo di culto tra Vienna ed Istanbul, mentre all’interno si trova il più grande organo dal continente europeo e la più grande collezione di tappeti vecchi provenienti dall’Asia Minore. La costruzione della chiesa iniziò nel 1383 a Braşov, e decine di lavoratori hanno lavorato alla sua costruzione per circa 100 anni. Inizialmente, il luogo di culto fu chiamato la Chiesa di Santa Maria, ma dal 1686 è stata nominata la Chiesa Nera in seguito ad un incendio che ha colpito l’intera città e l’ha trasformato in un rudere. Il luogo di culto è stato chiamato la “Chiesa Nera“, a causa del fumo che ha annerito le sue pareti. Dopo l’incendio, la costruzione della chiesa è stata riavviata. Alla fine della visita partenza per Sighisoara, citta natale del principe Vlad Dracul, conosciuto come Dracula. Pranzo libero. Visita guidata della piu bella e meglio conservata cittadella medioevale della Romania; la citta fa parte del Patrimonio Mondiale dell’UNESCO. Risale in gran parte al sec XIV, quando fu ampliata e rafforzata la costruzione affrettatamente eretta dopo le distruzioni tartare del 1241. Si conservano nove delle quattordici torri originarie: torre dei fabbri, torre dei calzolai, torre dei macellai, torre dei sarti, torre dei pellai, torre dei ramai, ecc. Il più bello e conosciuto monumento della città e la Torre dell’Orologio che venne costruita nei secoli XIII-XIV e fino al 1556 fu sede del Consiglio cittadino. Si prosegue per Sibiu, Capitale Europea della Cultura nel 2007. Cena in ristorante e pernottamento presso l’albergo BEST WESTERN SILVA 4* .

 

4 giorno: SIBIU – ALBA IULIA – SIBIU

Colazione in hotel. Visita guidata del centro storico di Sibiu, la capitale europea, nota all’epoca per il suo sistema di fortificazione considerato il più  grande della Transilvana con oltre 7 km di cinta muraria della quale oggi si conservano importanti vestigi. Si potrà ammirare la Piazza Grande con la particolarità della città i tetti con “gli occhi che ti seguono“, la piazza Piccola con il ponte delle Bugie e la imponente chiesa evangelica (solo esterno; chiusa restauro) in stile gotico del XIV sec. Partenza per Alba Iulia. Pranzo libero. Visita della cittadella fortificata ed edificata dall’imperatore Carlo IV su progetto di Morando Visconti nel 1714; visita della cattedrale romano cattolica della citta, uno dei più importanti edifici sacri della Romania. La città fu fondata dai Romani nel II secolo d.C. sotto Marco Aurelio e distrutta dai Tartari nel 1241. Alba Iulia fu la residenza dei principi di Transilvania e di un vescovo cattolico romano. Cena tipica della regione, a Sibiel, dai contadini, con menu tradizionale e bevande incluse. Pernottamento presso l’albergo BEST WESTERN SILVA 4* a Sibiu.

 

5 giorno: SIBIU – BUCAREST

Dopo la colazione in hotel, partenza per Bucarest, attraversando la bella valle del fiume Olt ed ammirando i bellissimi paesaggi della zona. Sosta a Cozia per visitare il Monastero Cozia, del XIV sec. Conosciuto come uno dei complessi storici e d’arte più antichi in Romania, il Monastero Cozia è situato sulla riva destra del fiume Olt. Gli elementi di stile architettonico bizantino sono esplicitamente dichiarati dalle facciate della chiesa centrale, in fasce alterne di mattoni e grossi blocchi di pietra. Arrivo a Bucarest. Pranzo libero ed interro pomeriggio dedicato alla scoperta della capitale romena, denominata “La Parigi dell’Est”, ammirando i suoi larghi viali, i gloriosi edifici “Bell’Epoque”, l’Arco di Trionfo, l’Ateneo Romeno, la Piazza della Rivoluzione, la Piazza dell’Università e visitando la “Patriarchia” (centro spirituale della chiesa ortodossa romena) ed il Palazzo del Parlamento, il secondo edifico più grande del mondo dopo il Pentagono di Washington. L’edificio è stato costruito su una collina conosciuta come Collina degli Spiriti, Collina di Urano, o Collina di Arsenale, che fu in gran parte rasa al suolo per consentire la costruzione del fabbricato, iniziata nel 1984. Vi lavorarono circa 700 architetti e più di 20.000 operai organizzati in turni, 24 ore su 24, per cinque anni. L’edificio era in origine conosciuto come Casa della Repubblica (Casa Republicii) e doveva servire da quartier generale per tutte le maggiori istituzioni dello stato. Al momento del rovesciamento e dell’esecuzione di Nicolae Ceauşescu nel 1989, il progetto era quasi completato. Cena a Bucarest in ristorante tipico con bevande incluse e pernottamento presso l’albergo CAPITOL 4* a Bucarest.

 

6 giorno: BUCAREST – Partenza

Colazione in hotel. Tempo a disposizione e trasferimento all’aeroporto di Bucarest. Partenza alle ore 15.00 e arrivo a Bari alle ore 15.50. Fine dei nostri servizi.

 

 

QUOTA DI PARTECIPAZIONE PER UN MINIMO DI 20 PARTECIPANTI

  

 PER I SOLI SERVIZI A TERRA :  

  • SISTEMAZIONE IN CAMERA DOPPIA €  560,00
  • SISTEMAZIONE IN CAMERA SINGOLA  € 690,00

PER IL VOLATO AEREO CON WIZZAIR A/R: € 160,00

Comprende:

  • Borsa a mano gratuita (40x30x20 cm) in cabina, da posizionare sotto al sedile
  • Trolley (55x40x23 cm) in cabina
  • Bagaglio da stiva 20 kg
  • Scelta del posto gratuita, escluse le file da 1 a 4 e i posti più spaziosi.
  • Imbarco prioritario + Priority check-in

 

Il costo del volo è indicativo in quanto trattasi di compagnia lowcost: La tariffa dev’essere riconfermata all’atto dell’emissione.

La quota comprende

  • 5 notti pernottamento in hotel 4*, come menzionati nel programma
  • Trasporto in pullman con aria condizionata
  • Assistenza guida in lingua italiana che accompagna il gruppo per tutto il viaggio dall’arrivo in Romania fino alla partenza
  • Mezza pensione (colazione e cena) con acqua minerale inclusa dalla cena del primo giorno fino all’ultima colazione, prima della partenza del gruppo della Romania
  • Una cena tipica a Sibiel (menu tradizionale e bevande incluse)
  • Una cena di arrivederci con bevande incluse (acqua, ½ litro/pax e vino rosso, 1 caraffa di 1 litro/4 pax) in ristorante tipico a Bucarest
  • Il costo degli ingressi per le visite previste nel programma

La quota non comprende

  • Il volo da/per l’Italia
  • Altri pasti non menzionati nel programma
  • Mance necessarie allo svolgimento del programma: 20 Euro/pax, da essere pagata in contanti alla guida nel giorno del arrivo; la mancia e per ristoranti, guida ed autista, in totale per tutto il programma e periodo
  • Facchinaggio

Richiedi informazioni: